Guarda il filmato

 

Un Menù stupefacente!!!

ingredieni_canapa

 

Con la canapa si faceva tutto, tessuti, farina e prodotti alimentari.

Il proibizionismo mondiale dalla Seconda Guerra Mondiale in poi ha fatto sì che questa pianta venisse progressivamente messa da parte. Di certo prima di allora a Canepina (VT), la canapa, da cui il paese prende il nome, è stata sempre coltivata e trasformata. L’antico nome Canapina, citato per la prima volta in un documento dell’XI secolo, ha origine proprio dalla coltivazione di questa pianta.

usi_canapa

La “cannabis sativa” che veniva coltivata a Canepina, appartiene alla stessa famiglia di piante della “cannabis indaca” che però ha un alto contenuto di sostanze stupefacenti.

telaio

stoffa_canapa

 

 

I fratelli Arletti con la loro passione e l’amore per il territorio hanno pensato di riproporre, nell’AgriRistoro “Il Calice & la Stella”, l’uso alimentare della Canapa Sativa. Rilanciare sulla tavola un ingrediente antico ma dimenticato, anche alla luce della normativa del 2009 del Ministero della Salute Italiano che ha riconosciuto le proprietà nutrizionali della canapa per la salute umana. La canapa infatti risulta ricca di carboidrati, vitamine, fibra grezza e sali minerali, ma anche di proteine di alta qualità, fibre solubili e insolubili e acidi grassi essenziali, e in cucina si può incontrare come farina, in foglie, semi o olio, e presenta in assaggio un gradevole sapore dolciastro.

13 birra_canapinafieno_cannabis

 

 

 

 

 

 

 

 

Da lungo tempo le proprietà curative e le mille possibilità di utilizzo della canapa sono conosciute, anche se quelle specificamente collegate al mondo della cucina  non sono così diffuse. Molto si sa infatti di come ad esempio dal Medioevo in poi la fibra di questa pianta venisse usata per ricavarne tessuti per l’abbigliamento e per l’impiego navale, come vele e cime, mentre molto meno diffuse sono le ricette.

Ispirandosi all’antica tradizione, a partire dal 2015 la carta del menu sarà arricchita quindi di nuove pietanze. Tra i Primi piatti di pasta fatta a mano sarà sicuramente presente il fieno a base di cannabis. Inoltre,  fettuccine, tagliatelle e gnocchi a base di farina di canapa sativa. Non mancheranno sicuramente i secondi piatti ed infine, pane, focacce, confetture, dolci, birra e tanti altri prodotti oggi in fase di rielaborazione.

Vi aspettiamo dunque nel 2015 con il Menù Canapina!!!